AGENZIA
ORIONIS FORMAZIONE
VIA SPOLETO, 9
10143 TORINO (TO)
P. IVA 10109130012
  Tel: 011.19827005
Fax: 011.19821887

 
ATTIVITA' DI CONSULENZA

I programmi di finanziamento comunitari rappresentano uno strumento efficace per supportare le aziende nei processi di innovazione e internazionalizzazione. Risultano Ingenti  le risorse stanziate dalle Istituzioni dell’Unione Europea. L’accesso a tali finanziamenti e’ possibile nella maggioranza dei casi attraverso lo strumento del progetto. L’area Progettazione comunitaria dell’agenzia formativa Orionis, si prefigge di fornire competenze specifiche per la individuazione delle forme piu’ opportune di accesso alle risorse finanziarie comunitarie, per la formazione di progetti in linea con le priorita’ comunitarie e le esigenze della azienda e per il coordinamento di progetti internazionali complessi.

L’assistenza  consiste in:

  • interagire con l’insieme delle norme e dei programmi promossi dall’unione europea  a sostegno delle imprese attraverso la conoscenza degli strumenti informativi e normativi di riferimento,
  • redigere le proposte di progetto secondo le necessita’ espresse dall’azienda o da pool di aziende, in funzione dell’idea  alla base della proposta e della linea comunitaria prescelta,
  • coordinare e gestire progetti inclusa la rendicontazione delle spese sostenute

Progetti:

  • FINANZIAMENTI PER LE ONG E GLI ENTI PUBBLICI
  • FINANZIAMENTI SUI FONDI STRUTTURALI DOCUP 2007/2013
  • PROGRAMMI DI SVILUPPO RURALE PSR 2007/2013
  • PROGETTI SULLA COOPERAZIONE TERRITORIALE, TRASNAZIONALE E TRANSFRONTALIERA
  • PROGETTI DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E PARTENARIATO
  • PROGETTI SULL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA E LA RICERCA APPLICATA

 

 

 

Con D.D. n. 284-47615 del 22/12/2010 è stato approvato il Catalogo 2011 della Formazione Continua Individuale a iniziativa Aziendale. Clicca qui per consultare il catalogo ed iscriverti ai nostri corsi.

La formazione continua per le aziende finanziata attraverso i Fondi Paritetici Interprofessionali: nuovi avvisi e modalità di partecipazione.
Le nuove regole: vantaggi economici per le aziende ed occasione di spinta all'innovazione tecnologica-organizzativa in un'ottica di "Qualità Totale".
Formazione e consulenza per le certificazioni ambientali e la gestione globale delle aziende in un'ottica di sviluppo "sostenibile".